civati possibile manifestoSARONNO – L’associazione Possibile, di Pippo Civati, si è fatta promotore, nei mesi di agosto e settembre degli 8 referendum “Contiamoci per tornare a contare”, che si sono chiusi il 30 settembre. Non è stato raggiunto il numero sufficiente di firme certificate per poter depositare i quesiti in Cassazione. Moltissime sono state le persone che avrebbero voluto ancora firmare ma purtroppo a tempo scaduto. La mobilitazione è stata così grande che Possibile ha deciso di tornare in piazza in questo weekend per ringraziare, raccontare come è andata, soprattutto raccogliere proposte e tornare a parlare di Possibile

“Noi andiamo avanti e per questo motivo vi invitiamo a tornare in piazza il prossimo weekend, a cercarci di nuovo: noi ci saremo per spiegare cosa abbiamo fatto e come lo abbiamo fatto, per festeggiare e per ringraziare chi ha fatto firmare, chi ha firmato i nostri quesiti e chi avrebbe voluto farlo ma non ha fatto in tempo. Per passare dall’abrogazione alla proposta, chiederemo a tutti di restare in contatto: vi chiederemo una firma, questa volta per il referendum del futuro, la disponibilità a esserci nelle prossime campagne, in previsione delle prossime sfide da affrontare assieme, e raccoglieremo le vostre proposte per migliorare la legge di stabilità e per arricchire il percorso costituente di Possibile”

L’appuntamento è fissato per domenica 4 ottobre dalle 10 alle 19 in Piazza della Libertà angolo Corso Italia.

1 commento

  1. Sentivo la mancanza di una nuova formazione a sinistra del PD… Ce ne sono così poche….

Comments are closed.