lara comi (1)SARONNO – Anche da parte dell’europarlamentare saronnese Lara Comi, coordinatrice provinciale di Forza Italia e vicepresidente europei del Ppe, il cordoglio per la scomparsa del presidente emerito della Repubblica italiana, Carlo Azeglio Ciampi.

Si è spento poco a 95 anni il presidente Carlo Azeglio Ciampi. Un uomo che ci ha fatto riscoprire valori intramontabili come la Festa della Repubblica e la Carta Costituzionale. Valori, che non dovremmo dimenticare né oggi, né mai.

Carlo Azeglio Ciampi, nativo di Livorno, è stato banchiere, economista ed infine politico, ed è stato il decimo presidente della Repubblica dal 18 maggio del 1999 al 15 maggio del 2006. In precedenza aveva ricoperto anche la carica di governatore della Banca d’Italia, fra il 1979 ed il 1993 e nel periodo fra il 1993 ed il 1994 era stato presidente del consiglio dei ministri, poi anche ministro del Tesoro e del bilancio. Dopo la presidenza della Repubblica era stato nominato, di diritto, senatore a vita.

(foto archivio: Lara Comi)

16092016

8 Commenti

  1. I soliti pensieri….. se però si và al riepilogo del percorso di Ciampi,stendiamo un velo pietoso su quello che ha provocato.

  2. Guardi Comi, Ciampi proprio non mi mancherà.
    Con la SUA scelta ( e non mia e di molti altri cittadini ) di entrare nella comunità europea è stato un presidente a dir poco scandaloso.
    Comi, a me le persone che decidono sulla mia testa senza nemmeno farmelo sapere, PROPRIO NON MI PIACCIONO
    CAPITO??

  3. si l’ uomo che ha svenduto la lira!!!
    ma dai !!!! grazie a lui siamo diventati tutti piu’ poveri!!!!

Comments are closed.