A Gerenzano un caso di intossicazione etilica

SARONNO / SOLARO – Notte movimentata, quella appena trascorsa, fra Saronno e Solaro. L’ambulanza della Croce rossa saronnese è dovuta accorrere alle 23.50 nella centralissima piazza Libertà di Saronno, dove era stata segnalata la presenza di una persona che stava male: il diretto interessato si è comunque presto ripreso e non è stato necessario il trasporto in ospedale. In piazza Libertà lo scorso fine settimana si era sviluppata una scazzottata fra stranieri, con un giovane marocchino che era finito all’ospedale.

Alle 23.25 a Solaro intervento dei carabinieri e di una ambulanza in piazza Sandro Pertini, dove era stata segnalata una lite: il personale della Cri ha soccorso una ragazza di 26 anni, che è stata medicata direttamente sul posto, non è stato infatti necessario il trasporto in ospedale. I militari dell’Arma hanno avviato accertamento per mettere a fuoco tutti i contorni dell’accaduto. Altro intervento dell’ambulanza della Croce rossa sempre a Solaro a mezzanotte, in via Drizza, dove è stata segnalata una aggressione: è stato medicato un ragazzo di 28 anni, non è apparso in gravi condizioni.

Un caso di intossicazione etilica anche a Gerenzano: è successo ier a mezzogiorno, in via 20 settembre l’ambulanza della Croce rossa di Saronno ha soccorso un uomo di 56 anni, che comunque si è presto ripreso; anche lui non è stato portato in ospedale.

(foto archivio)

06072022

2 Commenti

  1. I cittadini ringraziano la giunta solarese che è sempre sul pezzo per quando riguarda la sicurezza, criticità segnalate più volte, ma Solaro è un paese bellissimo!

Comments are closed.