Auto contro cancello, il conducente: “Non so come è successo”

SARONNO – Non ha saputo spiegare esattamente cosa gli fosse successo: ricorda che stava guidando, poi ha un vuoto sino a quando non si è ripreso trovandosi con la sua auto, una Citroen C4, addosso ad un cancello.

E’ l’incidente avvenuto ieri pomeriggio, intorno alle 18, in via Piave subito dopo il passaggio a livello. Un 47enne procedeva in direzione di via Miola quando ha perso il controllo dell’auto ed ha urtato prima sul muretto e poi contro il cancello dell’abitazione. Ha sfondato quello pedonale e danneggiato quello per le auto. “Abbiamo sentito un forte botto – spiegano i residenti delle case vicine – siamo usciti ed abbiamo visto l’auto nella cancellata”. I padroni di casa erano assenti e sono stati allertati proprio dai vicini. Sul posto è arrivata una pattuglia della polizia locale, che oltre ai rilievi, ha anche chiuso una corsia della trafficatissima via Piave per permettere alla squadra di vigili del fuoco del distaccamento di Saronno di liberare la vettura in modo che potesse essere presa in consegna dal carro attrezzi. Le operazione di rimozione della vettura sono continuate fino alle 19 quando la Citroen C4 è stata definitivamente rimossa. E’ stata creata una chiusura provvisoria con delle transenne all’abitazione. Non è la prima volta che la recinzione è “vittima di un incidente” in passato era stata colpita anche la vicina cabina del gas.

I residenti hanno sottolineato di aver più volte protestato, con Amministrazione comunale, per l’alta velocità a cui sfrecciano le auto nell’arteria arrivando anche a chiedere il posizionamento di alcuni dossi.

03122016

3 Resposte a Auto contro cancello, il conducente: “Non so come è successo”

  1. Anonimo

    04/12/2016 a 3:10 pm

    Bisogna fare rispettare i 50kmh.

  2. Anonimo

    04/12/2016 a 4:49 pm

    ‘Non so come SIA successo’
    E come abbia ottenuto la patente senza conoscere l’italiano 🙂

  3. Don Lurio

    05/12/2016 a 1:59 pm

    “Non so come SIA successo” !!!
    Stavo telefonando quando mi sono trovato il cancello davanti ………