SHARE

CARONNO PERTUSELLA – Poteva causare danni ben peggiori il drone che ieri è precipitato a terra in via Santa Margherita. Il piccolo oggetto volante è caduto su una macchina, una Peugeot 205, mandando letteralmente in frantumi il lunotto posteriore dell’auto.

L’episodio è accaduto nella tarda mattinata, in questo caso l’oggetto volante pesava parecchio, pare oltre un chilo: avrebbe potuto dunque fare male a qualcuno se avesse colpito delle persone. Per dimensioni e modello si tratterebbe quasi certamente di un oggetto destinato a qualche appassionato, per l’uso civile, del costo di diverse centinaia di euro.

Sul luogo dell’accaduto è poi giunta una pattuglia dei carabinieri, ma sarà difficile, se non impossibile, trovare il proprietario dell’apparecchio, che è stato visto anche sbattere contro un palazzo prima di precipitare sulla macchina, a forte velocità. Quella dei droni è un po’ la moda del momento, la passione sta prendendo piede ma bisogna anche essere esperti nel comandarli a distanza e comunque è sempre meglio farlo in luoghi distanti da dove passano le persone.

30122016

6 COMMENTS

  1. Bisogna assolutamente sapere che per pilotare doni ci vuole un brevetto se il Dronero supera un certo peso. Avere una assicurazione ed è assolutamente vietato volare su centri abitati senza autorizzazione.

  2. Peccato, era un buon strumento per fare videosorveglianza contro chi non fa la differenziata in modo corretto!

  3. Dal mio punto di vista bisognerebbe registrare i droni superiori ad un certo peso in un apposito registro un pò come le auto

Comments are closed.