SARONNO – Tanti appassionati arrivati da tutta la Lombardia ma anche tanti bambini che per la prima volta si sono avvicinati al mondo dell’ornitologia. E’ stato un successo l’appuntamento organizzato nel finesettimana nel capannone in via Grieg dal Gruppo ornitologico associazioni lombarde.

Davvero d’eccezione i numeri del 45esimo campionato regionale lombardo che ha visto la presenza 300 espositori per un totale di 3600 esemplari in concorso e 1600 alla mostra scambio.

Grande apprezzamento per l’iniziativa, organizzata con l’associazione House of the Holly, che ha messo a disposizione di 14 bimbi altrettanti pappagalli con le relative gabbiette.Tra i piccoli autorizzati dalle famiglie a partecipare al concorso, visto che poi accudire un piccolo volatile è comunque un impegno, sono stati estratti i vincitori.

Coccarde e premi per i migliori esemplari e per i campioni di razza. A visitare l’evento espositivo, patrocinato dal Comune di Saronno, anche l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone.

“Sicuramente il bilancio è molto positivo – spiegano gli organizzatori – sia per la presenza di espositori sia per il pubblico dagli appassionati ai curiosi. Tanti anche gli esemplari interessanti”. Tra i volatili a conquistare l’ambita coccarda alcuni esemplari di arricciato padovano alcuni ibridi come il ciuffolotto e il fanello. Tra i premiati c’è stato un bel negrito della Bolivia e un lizard, un gibber italicus e un scotch fancy.

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome