SARONNO – Riscatto avvenuto per la Pallavolo Saronno, che nel big match contro la terza forza del girone vince e convince con una prestazione da 10 e lode. La sfida Coscione vs. Coscione è vinta ancora una volta dal fratello “saronnese”, ai danni del big brother schierato per Cuneo.

Il primo set parte subito male per i padroni di casa, che si ritrovano sotto 1-5 per colpa dei troppi errori, con coach Leidi costretto al time out discrezionale. La mossa funziona perché gli amaretti si scuotono dal torpore e ricuciono il divario (6-8). Qualche errore di troppo in attacco però permette agli ospiti di tenere sempre un piede avanti (13-16), con i biancoblu non incisivi nei contrattacchi. Saronno non si scompone e piazza il contro break (21-18), che lancia i biancazzurri alla vittoria (25-22). Il secondo set parte con un Saronno agguerrito, che prende subito l’iniziativa. A metà parziale i saronnesi si trovano avanti 16-11, quando arriva la reazione cuneese che riporta sotto gli ospiti. Rudi gestisce bene la seconda linea, i contrattacchi diventano incisivi e le azioni lunghe del set sono a favore dei biancoblu, che riescono a contenere il rientro dei cuneesi e allungano il vantaggio 21-15. Il finale di set è tutto sotto il controllo di Buratti e compagni, che chiudono senza difficoltà 25-20. Il terzo set parte sulla falsariga del primo, con Cuneo che conduce 5-8 e coach Leidi costretto ancora una volta al time out. Saronno impatta al 13 e si porta avanti (16-13), grazie ad un imperativo Cafulli che trascina i suoi compagni (21-17). La partita sembra chiusa qui per i biancoblu, che abbassano la guardia e lasciano spazio agli ospiti, che ne approfittano e annullano il divario 22-22. Il finale di match è a favore degli amaretti, che riescono a chiudere ai vantaggi 26-24.
Erika Monti

Pallavolo Saronno-Ubi Banca Cuneo 3-0 (25-22, 25-20, 26-24)
PALLAVOLO SARONNO: Coscione M., Cafulli 16, Buratti 8, Falanga 9, Rigoni 5, Gaggini 13, Rudi (L), Kely 1, n.e. Della Pietra, Canzanella, Ronzoni, Scarpino, Guglielmo (L2). All. Leidi, Mangiatordi.
UBI BANCA CUNEO: Coscione D. 1, Ariaudo 11, Perla 4, Cefaratti 8, Galaverna 9, Vittone 3, Rivan (L), Dho, Brignone, Tomatis, Gamba 3, n.e. Distort, Armando (L2). All. Sampò.

(foto: alcuni momenti della partita)

11022018

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome