SARONNO – Ladruncolo in azione l’altra notte alle 4 all’Exbo, l’ex bocciodromo di via Piave a Saronno. A quell’ora è scattato l’allarme e sono accorse le forze dell’ordine, che hanno trovato le tracce del tentativo di effrazione ma non il malvivente, evidentemente appena fuggito, comunque a mani vuote. Obiettivo era forse di appropriarsi di derrate alimentari o bevande.

Dopo avere scavalcato la recinzione, lo sconosciuto ha rivolto la propria attenzione alla serratura della porta del bar, che ha cercato di scassinare. Ma è scattato l’allarme e così il bandito è dovuto fuggire mentre sul posto arrivavano le autopattuglie. Un episodio fotocopia rispetto a quello avvenuto nello stesso posto nel febbraio scorso. Ora sono al vaglio le immagini della videosorveglianza per riuscire a identificare il malvivente. Sono dunque in corso le indagini delle forze dell’ordine, polizia locale e carabinieri ed è stata presentata una denuncia contro ignoto.

(foto archivio: l’Exbo di via Piave)

13042018

1 COMMENTO

SCRIVI UN COMMENTO

Pe favore, inserisci il tuo commento
Per favore, inserisci qui il tuo nome