silighini forza italiaSARONNO – “L’incontro di Forza Italia Saronno previsto per il 31 maggio è stato spostato a sabato 7 giugno ore 12 a Villa Gianetti”.

Inizia così la nota inviata stamattina da Luciano Silighini Garagnani di Saronno 2015 dopo l’incontro avuto ieri sera con il commissario di Forza Italia Rienzo Azzi.

“Terranno la conferenza stampa Rienzo Azzi, commissario cittadino, Luca De Marco, capogruppo consiglio comunale, Luciano Cairati e Luciano Silighini Garagnani membri del direttivo cittadino di Forza Italia.

Prevista la presenza anche di Luca Marsico, consigliere regionale, Lara Comi,deputata europea. L’ordine del giorno prevede la presenteazione del “quadriumvirato” di coordinamento cittadino (Azzi, De Marco, Cairati, Silighini) si farà il punto sulle elezioni appena passate, si presenteranno i due importanti impegni autunnali ovvero il congresso cittadino in settembre e le primarie di coalizione in dicembre per scegliere il candidato sindaco di centrodestra.

28052014

6 Commenti

  1. ..ma quando Silighini imparerà a parlare esclusivamente per sè e anon arrogarsi il diritto di parlare a nome d’altri

    • Cairati:”Non faccio parte di nessun direttivo”

      SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota inviata da Luciano Cairati in merito alla conferenza stampa del 7 giugno a Villa Gianetti.

      “Per prima cosa rammento di non essermi mai avvalso, in passato, della collaborazione di “notisti o portavoce” ; a maggior ragione oggi distante da ruoli “pubblici”.

      Secondo, non sono membro di alcun direttivo anche se non nascondo le mie “manifestazioni di voto”. Ricordo inoltre che, dopo la caduta del mai rinnegato Psi, ogni mia partecipazione in occasione di appuntamenti elettorali è sempre stata concordata con la specificità di “Indipendente” ; in Forza Italia prima ed in Unione italiana poi.

      Forse proprio per questa mia specificità, unitamente a mai sopite antiche passioni, alcuni amici hanno ritenuto di coinvolgermi nell’abbozzo di un progetto che nel tempo possa, superate le incomprensioni, creare le condizioni per la formazione di un più ampio schieramento dei moderati nella nostra città.
      Certo è che con le convocazioni a mezzo stampa l’inizio non è dei migliori”.

      29052014

      • AZZI HA CONFERMATO CHE I MEMBRI SONO LORO 4 POI SE CAIRATI HA CAMBIATO IDEA PROBLEMI SUOI

  2. Silighini ottimo, invece Cairati, Azzi e De Marco non vanno bene: via, liberiamoci di tutto cio’ che e’ vecchio e quindi perdente alle prossime elezioni.

Comments are closed.