GERENZANO – Gerenzano Democratica, lista di opposizione, ha presentato i risultati di una indagine sulle scuole di Gerenzano, coinvolgendo Comitato genitori, docenti, dirigenti scolastici, anche della scuola per l’infanzia “Carlo Berra”, il sindaco Ivano Campi e gli assessori, oltre a cittadini interessati.

pier-angelo-gianni

“La presentazione del nostro lavoro – spiega Pier Angelo Gianni, capogruppo consigliare di Gerenzano Democratica – è stata seguita con attenzione e partecipazione. I temi hanno toccato diversi aspetti della realtà gerenzanese confrontata con i dati di alcuni documenti governativi tra i quali “la buona scuola” e il piano di edilizia scolastica. Si è discusso dei punti di forza e delle criticità del nostro sistema scolastico locale e sono emerse una serie di idee e commenti che meritano di essere approfonditi e ascoltati”.

Prosegue Gianni:”Questi punti ne illustrano il contenuto: ripensare gli spazi interni per adeguarli alla nuova didattica ed al desiderio dei nostri ragazzi di vivere in un ambiente confortevole e bello; progettare la nuova scuola materna in collaborazione con insegnanti e i genitori; riqualificare gli spazi esterni delle scuole per consentire attività all’aperto per alunni spesso confinati in aule piccole per il numero di studenti che ospitano; potenziare le competenze del Tavolo tecnico tra amministrazione, scuola e Comitato genitori; sostenere le iniziative che qualificano l’offerta didattica e valorizzare la professionalità degli insegnanti; riconoscere il servizio offerto alla comunità dalla scuola per l’infanzia “Berra”; avviare la trasformazione della scuola in centro civico e punto d’incontro dei cittadini gerenzanesi di tutte le età. La scuola è dei ragazzi e di tutti i cittadini”.

23112014

1 commento

  1. Si ma la scuola Carlo Berra è una scuola PRIVATA, caro Gianni se ti ritieni di sx cerca di migliorare la scuola materna statale

Comments are closed.