SARONNO – Le terme di Saronno diventano anche “open air”. Alla Exit Spa di via Ungaretti ha ideato delle speciali iniziative tutte da vivere presso il suo dehor esterno. Fino a settembre si può, per esempio, usufruire dell’ingresso giornaliero al solarium che consente di rinfrescarsi nelle vasche e prendere il sole sdraiati su comodi lettini, oltre che deliziare il palato con le gustosissime coppe gelato al bar esterno. Il tutto all’insegna di un’estate dedicata alla tintarella e al benessere!

Novità di quest’anno sono i tre nuovi percorsi “all’aria aperta” studiati per apportare benefici differenti: il “Percorso detox”, il “Percorso decontratturante” ed il “Percorso relax”. Il “Percorso detox” consente di eliminare le tossine in eccesso e, così, migliorare la pelle e il benessere dell’organismo. Il trattamento inizia con il percorso Kneipp, ottimo per la circolazione, continua con il percorso nella vasca River, per un’azione tonificante, e si conclude con un massaggio di venti minuti agli arti inferiori e l’applicazione di argilla corpo a base di ippocastano, con proprietà drenante e anticellulite. Il “Percorso decontratturante” permette di sciogliere le tensioni muscolari e di eliminare o ridurre in modo sensibile le infiammazioni muscolari che la contrattura spesso sviluppa. Il trattamento prevede l’utilizzo della vasca esterna e un massaggio della durata di 20 minuti decontratturante alla schiena, eseguito con olio freddo e con l’applicazione di ghiaccio nella zona cervicale. Il trattamento termina, nuovamente, nella vasca esterna per un’ultima azione decontratturante . Il “Percorso relax” mira a risvegliare in sensi rilassando corpo e mente. Il trattamento inizia con l’applicazione sul corpo di uno scrub agli agrumi, al quale segue una doccia ripulitrice e rilassante e un massaggio, di venti minuti, eseguito con crema a base di vaniglia e avocado, effettuato nella zona o della schiena o degli arti inferiori. Tutti i percorsi includono nel pacchetto un drink a base di frutta e verdura e l’accesso all day all’area esterna.

05072017