Home Politica Comi: “Mi impegno in prima persona con la lavoratrice mobbizzata”

Comi: “Mi impegno in prima persona con la lavoratrice mobbizzata”

415
1

SARONNO – Ospite della trasmissione televisiva “L’aria che tira” l’europarlamentare Lara Comi si è impegna direttamente con la lavoratrice mobbizzata dalla multinazionale di un centro commerciale di Roma: “Le tutele devono essere maggiori perchè donna e mamma” ha detto la saronnese.

Un tema che Comi ha rilanciato anche sul proprio profilo Facebook: “Essere madre dev’essere un valore aggiunto, non un deterrente. Per questo mi voglio impegnare direttamente, a livello europeo, con la lavoratrice di una multinazionale nel centro commerciale di Roma. Donne, ma anche uomini, che lavorano il sabato o la domenica devono essere pagati di più. Io sono dell’idea che il compromesso tra “far girare l’economia” e i diritti del lavoratore si trova”.

Ecco il video dell’intervento dell’europarlamentare saronnese

(foto d’archivio)

1 commento

  1. Impegnati un po per la tua Saronno che l’affaire con la lega oltre che a essere un bagno di sangue sta toccando i limiti del ridicolo con un commissario di partito che stende tappeti rossi a un sindaco incapace e una base che tutto fa tranne che seguirlo….

Comments are closed.