UBOLDO – Un calo di concertazione dopo la bella performance di domenica scorsa con il Monnet Xenia potrebbe essere la causa della sconfitta di oggi della Projuvertute che ha ospitato, per il domenicale appuntamento con il campionato di seconda categoria, il Veniano.

Una partita senza grosse emozioni, giocata soprattutto a centrocampo con i portieri (Conchet A. e Girola) chiamati ad intervenire davvero in pochissime occasioni.

Il gol partita è degli ospiti che con Conigliaro, al 20′ del primo tempo, gonfiano la rete. Tutto nasce da un calcio d’angolo: il numero 5 è bravo ad intervenire di testa e a superare Conchet.

Projuventute – Veniano 0-1
PROJUVENTUTE: Conchet A., Lonetto, Moneta, Panaia (1′ st Meloni), Ceriani, Flores (37′ st Lauria), Roatti (24′ st Cavaletto), Morandi, Colombo, Riccio (16′ st Ossoli), Stefanizzi. A disposizione: Onorato.
VENIANO: Girola, Seidi, Sanfilippo M., Di Maria, Conigliaro, Melfi, Sanfilippo A., Bonaccina (21′ st Pellicorio), Greco (31′ st Conte), Salvetti (39′ st Rossi), Canino. A disposizione:Galimberti, Caironi, Bianchi.
Marcatori: pt 20′ Conigliaro (V)

(foto archivio)

18022018

1 commento

  1. …projuve…ricorda: “l’arte di vincere si impara dalle sconfitte!” Quindi non temere…il successo arriverà!!???

Comments are closed.