Home Città Diritto di voto e astensionismo: convegno a Villa Gianetti

Diritto di voto e astensionismo: convegno a Villa Gianetti

215
0

SARONNO – L’aaociazione culturale “Il laboratorio delle idee” propone stasera alle 21 in Villa Gianetti l’incontro “Democrazia, diritto di voto e astensionismo” con introduzione della presidente Patrizia Vago. Relatore della serata Giuseppe D’Elia professore associato di istituzioni di diritto pubblico all’Università degli Studi dell’Insubria (Varese-Como) e avvocato in Saronno.

“Le moderne democrazie – spiegano gli organizzatori – ribadito il principio della sovranità popolare, si reggono sul metodo rappresentativo, in base al quale i cittadini esercitano la sovranità, legittimando, con il voto, le Istituzioni politiche. Le elezioni sono, dunque, il mezzo attraverso il quale i cittadini partecipano alla vita politica del Paese.

Con la partecipazione al voto, il cittadino esercita il diritto, che – peraltro – la Costituzione qualifica come “dovere civico”, di concorrere alla vita politica del Paese, non solo per promuovere il periodico rinnovamento delle Istituzioni, ma anche per sollecitare il cambiamento degli indirizzi politici.

La scelta astensionistica, per quanto possa essere espressiva di un orientamento di disagio o di protesta verso il sistema politico, quando non di pura indifferenza verso le sorti del proprio Paese, si riflette, in ogni caso, in termini problematici sulla rappresentanza, favorendo il consolidamento di rapporti di forza non realmente espressivi della società e precludendo l’emersione, nei contesti decisionali, di volontà politiche alternative”

26022018