SARONNO – L’open day della Robur è stato un successo. A dimostrarlo la folla di gente che ha letteralmente invaso ogni struttura, dal tennis, al calcio fino a basket e beach volley. Grande successo anche per le novità scherma, presa d’assalto dai bimbi e dalle famiglie. Il gazebo per le iscrizioni non ha potuto riposare un attimo, insomma l’evento è riuscito, come confermano i dirigenti: “Nonostante il tempo incerto, nonostante il gran premio di Monza siamo riusciti a riempire per 10 ore consecutive il centro sportivo – spiegano gli organizzatori – grazie a tutti: dai magazzinieri ai giardinieri fino ad arrivare alle famiglie della Robur, allo staff, agli allenatori e a tutti voi!”

La giornata ha visto il Ct Ceriano presentare il suo team per la serie A2, la scuola calcio Gs Robur presentare la stagione, la Lokomotiv Saronno “mettere in mostra” la nuova rosa, il basket presentare la scuola di mini basket e Bizzerie Dance e Scherma Doc cimentarsi in dimostrazioni. “Vedere i bambini non voler andare via – concludono gli organizzatori – ma anzi cimentarsi per ore in ogni sport è la nostra vittoria personale”.

05092018

1 commento

  1. Complimenti a tutti, ottima ripresa del Ronchi grazie a TENNIS CERIANO, ma in tutto questo gli ospiti del centro dove metteranno le loro auto? Ancora in pista ciclabile e nelle proprietà private limitrofi come al solito oppure ci saranno parcheggi adeguati e segnalati in maniera ben visibile?
    Un centro sportivo che ha di tutto e di più, non ha un parcheggio per disabili !!!! VERGOGNA!!!!

Comments are closed.