Home Politica Mercatone Uno, audizione al Pirellone. Andrea Monti (Lega): “Trovare soluzioni”

Mercatone Uno, audizione al Pirellone. Andrea Monti (Lega): “Trovare soluzioni”

162
5

MILANO – Nella giornata di ieri si è tenuta davanti alla Commissione attività produttive di Regione Lombardia l’audizione delle rappresentanze sindacali di Mercatone Uno. Nel merito è intervenuto il vice capogruppo regionale della Lega, Andrea Monti: “Regione Lombardia ha voluto convocare le parti sindacali in questa audizione per avere un quadro complessivo della preoccupante situazione legata alla crisi occupazionale dovuta al fallimento di Mercatone Uno, che ha uno dei suoi punti vendita anche in Brianza, a Cesano Maderno, che dava lavoro a 52 dipendenti. Da quanto emerso, le soluzioni prospettate sono essenzialmente due: da una parte l’avvio della Cassa integrazione e gli ammortizzatori sociali, prospettiva diventata sempre più concreta nelle ultime ore, al fine di mettere in sicurezza in via provvisoria i lavoratori. Dall’altro, come suggerito anche dal Tribunale di Bologna, la ripresa dell’attività in amministrazione controllata”.

Prosegue Monti: “Come Regione Lombardia intendiamo vigilare e monitorare l’evolversi della situazione giorno per giorno, in particolare per fare in modo che Ministero dello Sviluppo economico trovi le soluzioni più opportune, conciliando anche percorsi differenti, al fine di tutelare i dipendenti e le loro famiglie”.

11062019

5 Commenti

  1. Monti ieri sono usciti nuovi dati Istat.
    La produzione industriale segna un altro -0.7%
    Il settore e auto un drammatico -17%

    Un anno a die chiacchere e a far comizi, da i sui immancabili frutti…

  2. La smetta di scrivere ovvietà Monti, voi siete al Governo vostra è la responsabilità… il resto è propaganda sulla pelle di chi non ha più uno stipendio

    • Verissimo.
      Ma oltre la propaganda è difficile andare per chi ha portato l’ Italia ancora più in basso,
      I dati economici ormai sono noti, sarà colpa di Babbo Natale ovviamente.

    • si, ma adesso pagheranno con i mini-bot gli stipendi di chi ha perso il lavoro e poi le pensioni di tutti

Comments are closed.