GERENZANO – Divieto d’accesso ai parchi pubblici non recintati sino al 17 maggio: il sindaco Ivano Campi ha firmato l’ordinanza, che è già in vigore; chi non la rispetta verrà denunciato; i controlli avverranno a cura della polizia locale e delle altre forze dell’ordine.

“Considerato che, al fine di prevenire e contenere il rischio di contagio, ormai aggressivo sull’intero territorio nazionale, occorre disporre ulteriori misure atte a scongiurare assembramenti o raggruppamenti e comunque contatti ravvicinati e non assolutamente indispensabili tra le persone; considerato che l’Organizzazione mondiale della sanità ha espresso forti preoccupazioni in ragione dei livelli allarmanti di diffusione del covid-19 – scrive il sindaco nella ordinanza – e considerato pertanto l’estrema necessità ed urgenza di evitare assembramenti in particolare nei luoghi pubblici, si ritiene necessario disporre il divieto di accesso e quindi di assembramento nelle zone verdi pubblici non recintate adibite a parchetti pubblici”.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus:

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

02052020

4 Commenti

  1. Poi invece se uno va nella piazza principale (che non è recintata), mantenendo distanze, mascherina e guanti, lo può fare!
    Siamo ormai arrivati al paradosso del potere che logora chi non ce l’ha e alla “concediamo”, come detto da Conte, le libertà personali tolte ai cittadini in forza di DPCM, ordinanze regionali e comunali, “concediamo” in questo caso, a tutti la piazza, ma non il parchetto pubblico non recintato, mentre se è recintato, vabbeh, questo lo “concediamo”.
    Saluti.

    • Quelli recintati sono chiusosi, ovvio. Non serve neanche fare un’ordinanza, si chiudono e stop. Ecco perché parlano di parcheggi non recintati.

  2. Assurdo, alla mia sicurezza ci penso io, che i vigili e il sindaco pensino a fare il loro lavoro!

Comments are closed.