TRADATE – Anche un mini acquario con due pesci morti rientra nell’elenco dei “rifiuti” che sono stati lasciati sul territorio comunale dagli “sporcaccioni”, in questa prima parte del mese di settembre. Come fa notare l’assessore comunale all’Ambiente, Vito Pipolo, “in questo periodo non ci siamo fatti mancare niente. Complimenti a questi “signori dell’abbandono”.

Da parte del Comune e della polizia locale è proseguito l’impegno per identificare tutti i responsabili degli abbandoni di rifiuti in città: “Non siamo risaliti a tutti gli autori di tale indecenza ma molti se ne ricorderanno la data, naturalmente dalla sanzione…” fa notare l’assessore.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram de ilSaronno.
Per Whatsapp aggiungere il numero + 39 3202734048 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio “notizie on”
Per Telegram cercare il canale @ilsaronnobn o cliccare su https://t.me/ilsaronnobn

(foto: un particolare del piccolo acquario, con tanto di conchiglie, abbandonato sul territorio a Tradate)

21092022

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.