VARESE – Se in ambito regionale dalla scorsa settimana si è registrato un incremento globale dei contagi da coronavirus, nel contesto provinciale locale si è assistito ad un lieve calo nel Varesotto (510 nuovi casi contro i 601 della scorsa settimana); e nel Comasco (371 casi contro i 412 della scorsa settimana). In Brianza 716 nuovi casi contro i 718 della scorsa settimana.

Questo l’incremento dei casi positivi per provincia tra la giornata di ieri, giovedì 24 novembre, rispetto a quella

precedente (mercoledì 23 novembre):

Milano: 2.304 di cui 916 a Milano città;

Bergamo: 561;

Brescia: 936;

Como: 371;

Cremona: 249;

Lecco: 189;

Lodi: 221;

Mantova: 424;

Monza e Brianza: 716;

Pavia: 433;

Sondrio: 62;

Varese: 510.


Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde settimanalmente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione settimanale. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato. In questo caso oltre ai positivi ci sono anche i decessi, i guariti e in alcuni casi la fascia d’età. Per tutte le informazioni sul Covid è disponibile un canale telegram dedicato https://t.me/ilsaronnocovid

(foto: il centro vaccinale anti covid di via Parini a Saronno)

25112022