Raperonzolo al teatro civico Pasta di Saronno

SARONNO – Appuntamento domenica alle 16 al teatro civico “Giuditta Pasta” di via I maggio con lo spettacolo proposto dalla compagnia “Teatro del Buratto”: “Raperonzolo. Il canto del crescere” con Cristina Liparoto e Sara Milani, regia di Renata Coluccini, scene di Michelangelo Campanale
costumi di Laboratorio Lelabò.

Così inizia la fiaba di Raperonzolo, o Ravanellina. E il loro desiderio si avverò: un bel giorno si accorsero di aspettare una bambina! La madre allora fu presa da una gran voglia di mangiare ravanelli che, sfortunatamente, crescevano solo ne giardino della vicina: una strega. Il marito, volendo accontentare la moglie, una notte scavalcò le alte mura ed entrò nel giardino della strega. Questa però lo sorprese e, in cambio dei ravanelli, lo costrinse ad accettare un patto:”Quando Ravanellina compirà 12 anni, io verrò a prenderla e da allora diventerà mia figlia”. Il tempo passò e nacque una bella bambina. Che crebbe. Ma non appena Ravanellina ebbe 12 anni, la strega, come promesso, si presentò e la prese con sé, chiudendola in un’alta torre…

Prezzi – intero 8 euro, ridotto 6 euro.

18032017

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.