Il Pd varesotto va sul web: sperimentazione del portale online

VARESE – “Oggi il web ci permette di affiancare nuovi strumenti di partecipazione e di coinvolgimento diretto della comunità del Partito democratico a quelli tradizionali come primarie e assemblee. Per questo abbiamo scelto di sperimentare a livello locale il portale online del Partito democratico lombardo, “Pdì la tua!”, utilizzato in precedenza per consultazioni di livello regionale, con l’obiettivo di dar voce a iscritti, elettori e amministratori locali e promuovere l’ascolto e il confronto sul territorio”. Con queste parole Samuele Astuti, segretario provinciale del Pd, presenta la novità attiva da ieri, giovedì 18 maggio. “La Federazione provinciale di Varese – sottolineano Paolo Bertocchi e Martina Cao, responsabili rispettivamente per gli enti locali e per i rapporti con le istituzioni in seno alla segreteria provinciale – sarà la prima in Lombardia a utilizzare la piattaforma regionale per una consultazione locale. Per farlo è stato scelto un tema istituzionale che, dopo la bocciatura del referendum costituzionale di dicembre, è diventato ancora più urgente: il futuro delle Province”. Per partecipare alla consultazione basta registrarsi sul sito http://pdlatua.it/ e accedere alla consultazione “Province, quale futuro?”

“I risultati della consultazione – spiega Bertocchi – saranno materiale utile per la discussione nei circoli e a livello provinciale”.”La consultazione sarà attiva sino a lunedì 12 giugno – aggiunge Cao – e sarà aperta a iscritti, elettori e amministratori locali. Si tratta di un primo test anche per verificare le potenzialità di questo strumento sul nostro territorio, convinti che possa essere un utile mezzo di consultazione e confronto su temi locali ma anche nazionali”.

19052017