http://www.agenziablitz.com/

LIMBIATE – Le promoter colleghe di Marilena Rosa Re si danno appuntamento lunedì mattina davanti al centro commerciale Carrefour di via Garibaldi a Limbiate, obiettivo quello di tenere alta l’attenzione sul caso di Marilena. Cinquantotto anni, residente a Castellanza, volto noto dei supermarket e centri commerciali della zona fra Varesotto e vicina Brianza dove appunto svolgeva l’attività di promoter, della donna non si sa più niente dal 30 luglio scorso. Al rientro a casa il marito non l’ha più trovata, da allora il telefonino è “muto”. Ad infittire i mistero la circostanza che la sua autovetture era posteggiata proprio sotto l’abitazione famigliare.

Le colleghe hanno allestito ora questo evento, pubblicizzato tramite Facebook e denominato “Marilena siamo qua”, per non fare spegnere i riflettori sul suo caso, e nella speranza che chi l’ha vista nelle scorse settimane si faccia avanti e contatti la famiglia o le forze dell’ordine.

(foto da Facebook: Marilena Rosa Re)

03092017