Home Groane Velocità record, 58 km/h sopra il limite nel centro abitato. Ritirata la...

Velocità record, 58 km/h sopra il limite nel centro abitato. Ritirata la patente

1448
5

SOLARO – Al controllo del telelaser è risultata una velocità di 108 km/h in un punto in cui il limite è fissato a 50 km/h nei pressi del centro abitato di Solaro, peraltro in orario di traffico sostenuto. E’ successo lungo corso Europa ad una donna di 50 anni residente a Limbiate a bordo di una Fiat 500x. L’automobilista, dopo essere stata pizzicata dagli agenti della Polizia locale, ha cercato di giustificarsi dicendo che si stava recando in ospedale per degli esami urgenti. Anche se la direzione dell’auto era opposta rispetto a quella del più vicino nosocomio di Garbagnate. In ogni caso, esami o non esami, la velocità esagerata le ha procurato una sanzione ed il ritiro della patente per almeno un mese. Salvo che non fosse recidiva, in quel caso la sospensione sarebbe anche di maggior durata. La Polizia locale sta lavorando molto negli ultimi mesi soprattutto sul controllo della velocità delle auto in transito da Solaro per evitare spiacevoli incidenti dovuti alla distrazione ed a manovre pericolose.

28112018

5 COMMENTI

  1. Positivo che almeno a Solaro ogni tanto si piazzino con il velox.
    Peccato che in genere sono pochi i comuni che lo fanno, per non perdere “consenso”.

    • Si peccato che si mettono in aperta campagna….non giustifica la velocità della signora ma il punto dove si mettono non ci sono case e il limite e 50 sfido chiunque a passare a quella velocità minimo è 60….si devono mettere via Borromeo San Francesco li sono punti sensibili dove ci sono vari attraversamenti pedonali….prima di parlare informiamoci Bene!

  2. piú che giusto…….chi multa chi viaggia 58 km oltre il limite non deve preocvuparsi di perdere consensi. Anzi, li guadagna.

    • A Solaro il pd gli persi i consensi per molte cose fatte e non fatte i vigili devono operare in autonomia ma io contesto dove si mettono bisogna vigilare le zone sensibili non le strade in aperta campagna

Comments are closed.