SARONNO Ieri sera, prima dell’inizio della seduta del consiglio comunale si è tenuta la surroga del consigliere comunale del Pdl Michele Marzorati. L’ex candidato sindaco si è dimesso, con una breve lettera protocollata martedì in Comune, per motivi di lavoro.

Al suo posto è entrato nel gruppo del Pdl come indipendente Vittorio Vennari che quando ha preso posto tra gli scranni dell’opposizione ha voluto tenere un breve discorso che vi riportiamo integralmente.

“Ringrazio innanzitutto l’amico Michele Marzorati con cui ho condiviso l’impegno politico. Apprezzo il suo grande gesto.

Saronno, come del resto la nostra amata nazione, si trova in un particolare momento storico di crisi, il popolo sta chiedendo ad alta voce non solo un rinnovamento politico ma anche un ricambio generazionale. La politica non è un lavoro ma una missione. Credo che sia importante per tutti coloro che hanno portato il nostro Paese e la nostra amata città in questa profonda crisi poter razionalmente fare una riflessione al fine di poter fare un passo indietro per ridare a Saronno  e alla nazione un’opportunità di rinascita tramite nuove elezioni.

Il mio impegno sarà per tutti coloro che mi hanno sostenuto e non, al fine di evidenziare punto per punto tutte le lacune presenti in questa Amministrazione, decidendo di volta in volta punto dopo punto quanto presentato in quest’assise, decidendo con giusta coscienza nella mia totale e rinnovata indipendenza sempre in posizione moderata a difesa delle persone (cittadini) che fanno fatica ad arrivare alla fine del mese e subiscono passivamente.


05042013