SARONNO – Mattinata di passione per gli automobilisti saronnesi dopo lo smottamento sulla scarpata sinistra di viale Lombardia avvenuto domenica pomeriggio per la perdita ad un tubo è stato posizionato il senso unico alternato sull’ultimo tratto della Saronno-Monza.

Il risultato è stata la completa paralisi della viabilità del Basso Varesotto e del vicino Milanese: dalle 7,30 da viale Lombardia partiva un serpentone di auto a Limbiate. Code anche nell’altra direzione fino al nuovo svincolo autostradale Origgio-Uboldo. Intasate anche tutte le strade alternative con rallentamenti fino a Origgio, Caronno Pertusella, Ceriano Laghetto e persino a Garbagnate Milanese. La polizia locale ha presidiato la zona e cercato di deviare il traffico ma senza ottenere riscontri positivi. Ovviamente traffico a passo d’uomo sulle principali arterie cittadine, situazione particolarmente critica tra via Piave, via Miola e via Roma.

Nessun particolare ritardo per il traffico ferroviario anche se nel tratto tra Saronno Sud e la stazione centrale cittadina è stato posto un limite di velocità ridotto per motivi di sicurezza

In mattinata si sono subito messi all’opera i tecnici di Saronno Servizi e di Ferrovienord per cercare di risolvere il prima possibile il problema dai primi accertamenti la situazione è piuttosto critica e sicuramente non basterà una giornata di lavori per risolvere la situazione.

seguono aggiornamenti

20052013

 

3 Commenti

  1. per un tubo rotto ‘sto caos.
    non oso immaginare in caso di calamità naturali magari in stile hollywoodiano.

  2. Bella la foto dallo specchietto. Hai immortalato la tua Trevi?
    Cosa non fai pur di evidenziarla.
    Cosa non faresti se avessi una fuoriserie..
    buona serata

Comments are closed.