SARONNO – Il comitato Saronno 2015 “dedica” il giorno di Natale ai due marò italiani da tempo bloccati in India, Massiliano Latorre e Salvatore Girone; ed a tutti quelli che si trovano reclusi, ed a chi vive sulle proprie spalle gli effetti della crisi economica che sta provocando tanti problemi anche nella zona del Saronnese, con chiusure di aziende e negozi ed una disoccupazione in costante ascesa.

Dice Luciano Silighini Garagnani di Saronno 2015

Un pensiero a chi è detenuto ingiustamente in India,un pensiero a chi passa questa notte in carcere affinché la nascita di Dio porto ravvedimento sincero, un pensiero a chi ha fame e non trova più nella Patria l’aiuto che dovrebbe,un pensiero a chi soffre, a chi chiede senza ottenere risposta, un pensiero a chi potrebbe fare qualcosa per gli altri nella speranza che il mistero dell’uomo Gesù gli sia svelato portando bontà vera nel proprio cuore. Buon Natale. Quello vero

251213

2 Commenti

  1. un pensiero a chi è detenuto ingiustamente e uno a chi dovrebbe esserlo…

    ……..troppe persone in Italia attendono una risposta e soffrono perchè sono stati abbandonati ……

Comments are closed.