23022014 Amor sumirago (14)SARONNO – Il giudice sportivo, giovedì, non ha preso decisioni riguardo alla gara Amor sportiva-Sumirago Boys sospesa dall’arbitro Sami Kammoun, della sezione di Saronno, in pieno recupero, domenica scorsa; riservandosi di farlo nelle prossime ore o nei prossimi giorni.

Il giudice sta infatti valutando a fondo il referto arbitrale: potrebbero esserci serie conseguenze per entrambe le società.

Quello andato in scena al centro sportivo di via Trento era uno dei match clou del campionato di calcio di Terza categoria, fra due compagini che ancora sono in corso per i playoff. 1-1 a tempo scaduto, con il direttore di gara che aveva stabilito cinque minuti di recupero. Dopo due minuti l’infortunio patito dal portiere ospite, Zerbi, quindi un parapiglia fra i giocatori, calmatisi però all’arrivo dell’ambulanza con l’arbitro che aveva comunque deciso per la sospensione definitiva dell’incontro.

280214