CERIANO LAGHETTO – Grande festa in via Campaccio alla sede del Ctc Tennis Ceriano dove ha avuto luogo il tradizionale pranzo sociale, ventinovesima edizione. Ben 200 i partecipanti, tra soci, agonisti, ragazzi della sat e familiari. Il pranzo è stato preparato dalle cuoche volontarie. Nel corso della giornata sono state conferite delle targhe al merito a coloro che si sono distinti nel corso del 2014, prime fra tutti le ragazze di Serie A1, a seguire gli agonisti, gli emergenti e i soci vincitori dei tornei amatoriali.

pranzosociale ctc ceriano

“Ringrazio vivamente tutti coloro che sono intervenuti – commenta il presidente del club, Severino Rocco – il Ctc è ormai una realtà non solo a livello regionale ma anche nazionale. Siamo fieri di ciò che abbiamo costruito con costanza e dedizione nel corso degli anni. Siamo un grande circolo. Un particolare ringraziamento agli infaticabili volontari del comitato organizzatore e alle nostre cuoche, senza i quali nulla sarebbe possibile”.

A rappresentare l’amministrazione comunale il sindaco Dante Cattaneo, il consigliere allo sport Giuseppe Radaelli e il consigliere Roberto Crippa. Presenti anche monsignor Armando Cattaneo prevosto di Saronno ed artefice, con il presidente Rocco e con il direttivo, del connubio CT Ceriano-Robur Saronno e Davide Sedini di Bracco spa, azienda leader nel settore farmaceutico sempre vicina alle esigenze dei giovani e dello sport con il trofeo Bracco fair play.

19112014