19052013 Saronno Castor conquista il sesto scudetto foto di Elena zambello (17)SARONNO – Trasferta romagnola decisamente positiva per i Saronno Castor, che primeggiano nella massima categoria del tchoukball italiano. L’ostacolo, nell’ultimo raggruppamento di campionato svoltosi a Ferrara, appariva insidioso, ma il rientro nella città degli amaretti è avvenuto con tre successi all’attivo. Netti contro Lendinara Celtics, 77-47, e contro i Ferrara Oldnuts, 77-47; più tirato contro la prima squadra ferrarese, i Los Cornetteros: 60-59 per i saronnesi l’esito finale del tiratissimo match. Risultati che confermano in vetta i Castor, la formazione più titolata del torneo nazionale. Tre sconfitte in tre partite, invece, per i Saronno Pollux, ancora in cerca della giusta continuità ed ora sono scivolati al penultimo posto della graduatoria.

Riepilogo risultati ultimi incontri: Lendinara Celtics- Saronno Castor 47-77, Ferrara Oldnuts-Saronno Pollux 67-66, Los Cornetteros Ferrara-Saronno Castor 59-60, Lendinara Celtics-Saronno Pollux 62-48, Ferrara Oldnuts-Saronno Castor 41-71, Los Cornetteros Ferrara-Saronno Pollux 61-44.

“Campo” di casa delle formazioni di Saronno è il palasport comunale Dozio di via Biffi, dove vengono disputati gli incontri interni)

(foto archivio: Castor Saronno in azione)

12122014