COGLIATE – Vanno a derubare un supermercato con il pitbull, ed aizzando l’animale contro i commessi riescono a fuggire. Ma presi poco dopo dai carabinieri, i protagonisti della vicenda si trovano adesso in un mare di guai.

15052014 polizia di stato saronno corso italia(1)

L’episodio è accaduto la scorsa settimana ma i dettagli sono solo ora trapelati. Due amici, un 24enne di Cogliate ed un suo compaesano 17enne, si sono recati a fare la spesa al supermercato Dipiù di via Magenta a Busto Arsizio. Hanno riempito uno zainetto di merce ed alla casa hanno tentato di tirar dritto senza pagare. Una cassiera ha provato a bloccarli, c’è stata una colluttazione, la donna è finita a terra ma a quel punto è intervenuto il resto del personale del negozio. Per non essere presi i giovani hanno aizzato il cane contro di loro, nessuno ha osato avvicinarsi e così sono riusciti a scappare sulla loro auto. Raggiunti poco dopo da una pattuglia della polizia di Stato, sono stati bloccati. Il maggiorene è finito in camera di sicureza, il minorenne nel centro di prima accoglienza ex carcere “Beccaria” di Milano.

(foto archivio)

30102015

4 Commenti

  1. Vanno messi in una gabbia con un paio di pitbull di quelli giusti!

Comments are closed.