UBOLDO – Il derby delle Saronnese, deluse di questo inizio di campionato, se lo aggiudicano gli uboldesi.

Dopo un inizio in cui vince la paura, la partita si sblocca al 20′ con un’azione sulla sinistra di Algeri, la palla rimbalza in area e nonostante un fallo su Mombelli che rimarrà a terra per un paio di minuti la stessa arriva a Geron che sul lato opposto insacca a porta vuota per l` 1 a 0 .

Al 28′ su errore difensivo di Feudi, Geron ha via libera verso la porta ma Mombelli devia la conclusione in angolo. Le migliori occasioni Amor su punizione la prima di Boschetto D. che Conchet devia con difficoltà. La seconda con Boschetto M. che Conchet devia in angolo.

La ripresa vede una Projuventute cercare il raddoppio, al 4′ Lonetto mette a fil di palo e al 5′ Cavalletto sbagliare la facile occasione. Sei minuti dopo un’azione confusa che vede Marzullo mettere sopra la traversa il pareggio.

I saronnesi cambiano modulo Amor e passa al 4-2-4 rischiando il contropiede della ProJuventute e al 39′ la squadra tutta in attacco permette a Meloni di segnare il 2 a 0. Qui finisce la partita che vede la Pro abbandonare l`ultimo posto e rimanda l`Amor a tempi migliori.

16102016