UBOLDO – Tanto pubblico e tanta rivalità per il quasi derby tra Projuventute e Rescaldinese che si è conclusa con la vittoria dei padroni di casa ottenuta con un gran gol di Colombo all’inizio del secondo tempo.

I primi 45 minuti hanno avuto dei ritmi decisamente alti ma ben poche emozioni. Del resto questo è stato un po’ il leitmotiv della partita molto combattuta (anche per la presenza degli ex Carcuro C. e Dentici) ma con poche emozioni. Tanto che nel primo tempo solo Malatesta viene impegnato un paio di volte da Colombo davvero in grande spolvere. Ed è proprio lui al 5′ della ripresa a sbloccare il risultato: lanciato da un assist di Ceriani, il numero 9 uboldese, spiazza il portiere ed insacca. La reazione degli ospiti è decisamente poca cosa tanto che nessuno riesce ad arrivare davanti a Conchet. A spingere soprattutto negli ultimi dieci minuti è la Projuve che manca il raddoppio con Onorato che colpisce la traversa su punizione.

Pro Juventute-Rescaldinese 1-0
PRO JUVENTUTE Conchet A., Lonetto, Moneta, Flores, Ceriani, Turconi, Onorato, Morandi, Colombo (39′ s.t. Regalati), Meloni, Geron (26′ s.t. Panaia). A disposizione Algeri, Conchet C., Ossoli, Cavalletto, Frasson. All. Napolitano.
RESCALDINESE Malatesta, Losa, Carcuro C., Quarti, Radice (32′ s.t. Dellafoglia), Tabvella, Losacco (21′ s.t. Baatil), Destefanis, Bongiorno, Auricchio, Visconti (7′ s.t. La Mura). A disposizione Campanello, Riolfo, Migliore, Dentici. All. Checchi.
Marcatore s.t.: 5′ Colombo (P).

19022017