GERENZANO- La Protezione civile in azione al campo sportivo, per togliere le vespe dal tetto e dal campo di gioco.

Pochi giorni prima della ripresa dell’annata calcistica della Gerenzanese, i volontari della Prociv sono stati chiamati per debellare alcuni grossi nidi che si trovavano all’interno del centro sportivo di via Inglesina.

L’intervento si è composto di due diverse operazioni: gli uomini della Protezione civile intervenuti, si sono occupati prima di un nido posizionato sopra il tetto del bar del capo sportivo. Una volta completato la disinfestazione, i volontari hanno proseguito i controlli per verificare che non ci fossero altre vespe all’interno del perimetro del centro. E’ qui che si sono accorti di un altro nido proprio nel campo da calcio. Questa volta si trattava di vespe terricole, che avevano nidificato all’interno del rettangolo verde, e che davano chiaramente molto fastidio ai giocatori.

28082017