UBOLDO – I ragazzi di mister Colombo cercavano una vittoria e, malgrado i 5 squalificati e un infortunio dell’ultimo minuto, sono riusciti a superare la Virtus Cermentate.

Il primo tempo è stato decisamente equilibrato le due squadre si sono studiate a lungo. A sbloccare il risultato sono stati i padroni di casa con un gran colpo di testa di Meloni su calcio d’angelo. Malgrado il vantaggio i biancoblu continuano a provarci e il raddoppio arriva al 18′ della ripresa con Colombo. Il numero 10 parte sul limite del fuorigioco, supera difesa e portiere e segna il 2-0.

Due espulsioni in dieci minuti, al 35′ Conchet C. deve lasciare il campo per un doppio giallo mentre Marzoni viene mandato negli spogliatoi dalla panchina per proteste, sono le uniche emozioni del secondo tempo. La Virtus Cermanate preme e prova ad accorciare le distanze ma i tre punti sono per gli uboldesi

Projuventute – Virtus Cermenate 2-0
PROJUVENTUTE: Carnana, Moneta, Stefanizzi, Ossoli, Lonetto, Conchet, Flores, Cavalletto, Colombo (45′ st Sinisi), Meloni (9′ st Riccio), Lauria (42′ st Regalati). A disposizione: Conchet A., Galendi. All. Colombo
VIRTUS CERMENATE: Trentin, Cattaneo (36′ st MalaKe), Arnaboldi (3′ st Meroni), Betti (40′ st Varo), Romanò, Lissoni, Campi, Bredice (21′ st Loverso), Scattolin (12′ st Romeo), Chiodini, Tettamanti. A disposizione: Stefanini, Lo verso, Marzoni, All. Brenna
Marcatori pt: 33′ Meloni, s.t. 18′ Colombo

24092017