RHO – Un’espulsione giudicata immeritata, un gol sbagliato ed uno subito in modo rocambolesco: è stata davvero una trasferta da dimenticare quella a casa della Rhodense per l’Universal Solaro provata da diversi infortuni tanto da giocare con 4 anziché 3 fuori quota.

Prima bella occasione per l’Universal al 5′ quando Emiliano si trova solo davanti al portiere dei locali. Purtroppo sbaglia un gol che avrebbe potuto cambiare le sorti della partita.

Dopo una dozzina di minuti la Rhodense si porta in vantaggio con Sala autore di un tiro da fuori area: Drago la respinge ma la palla finisce sul palo interno ed entra.

Bisogna attendere il 21′ del secondo tempo per la prima emozione e purtroppo per i solaresi non è il gol del pareggio ma un cartellino rosso.
L’assistente segnala all’arbitro insulti di Cerminara che viene espulso. A nulla valgono le spiegazioni della panchina e del giocatore che si trattava dello scambio con un avversario. Sette minuti dopo la Rhodense approfitta della superiorità numerica e su calcio d’angolo raddoppia con Nosotti.

Rhodense – Universal Solaro 2-0
RHODENSE: Mantovani, Tiriolo, Vitale, De Souza (23′ st Colombo), Nosotti, Adami (20′ st Uggeri), Sala (33′ st Battaglia), Castelnuovo, Aloe (43′ st Prada), Caruso (30′ st Beretta), Di Noto. A disposizione: Torri, Brginola.
UNIVERSAL SOLARO: Drago, La Groia (32′ st Frasson), Leoncini, Franco, De Boni, Sponga, Emiliano, Cerminara, Moreles, De Giovanni (30′ st Valenti), Clerici (1′ st Donato). A disposizione: De Lorenzi, Quaglia, Gagliardi, Di Lio.
Marcatori: pt 18′ Sala (R); st 28′ Nosotti (R)