SARONNO – Una partita “tiratissima” e che ha tenuto con il fiato sospeso il pubblico fino all’ultimo secondo è andata in scena al campo della Cassina Ferrara.

A scontrarsi la corazzata Novedrate e l’Amor sportiva che in questo girone di ritorno sembra aver trovato grinta e carattere. Ad aprire le marcature Marzullo che segna al 15′ servito da Boschetto. Il primo tempo prosegue con continui ribaltamenti di fronte con gli ospiti che premono per il pareggio. E infatti l’1-1 arriva al 42′ con un rigore trasformato da Zamboni.

Nella ripresa sono ancora i padroni di casa ad andare in vantaggio per primi: Rubino serve sulla sinistra Grimaldi che insacca. In meno di dieci minuti gli ospiti riportano il risultato sul pareggio con Pozzoli che dall’area piccola non sbaglia.

Nessuna delle due squadre si arrende e si continua con ritmi decisamente alti. Diverse le occasioni sprecate da entrambe le parti dal bel tiro di Banfi parato dal portiere al rigore per fallo di mano (molto contestato in campo e dal pubblico) tirato alto da Asnaghi. A chiudere la partita al 44′, pochi istanti prima del triplice fischio, il bel gol di testa di Boschetto D.

Amor Sportiva – Novedrate 3-2
AMOR SPORTIVA: Lovera, Ceriani, Caimi, Banfi, Riillo, Boschetto M., Grimaldi (39′ st Busnelli), Galli (14′ st Grillo), Rubino (19′ st Banfi), Marzullo (33′ st Maifredi), Boschetto D. (47′ st Feudo) A disposizione: Giacometti, Poretta.
NOVEDRATE: Cazzaniga, Anzani (13′ st Grassi), Pozzoli (7′ st Cerati), Ronzoni, Morbi, Tettamanzi, Asnaghi, Zamboni (31′ st Borghi), Pozzoli, Lafratta (11′ st Zampieri), Gababre (39′ st Mason). A disposizione: Tonoli, Fumagalli.
Marcatori: pt 15′ Marzullo (A), 43 Zamboni (N) (r); st 17′ Grimaldi (A) 35 Pozzoli (N) 44′ Boschetto D (A)

28012018