LIMBIATE – Pista di atletica, spogliatoi e nuove attrezzature per il centro sportivo di via Tolstoj. E’ questo l’obiettivo che l’amministrazione comunale di Limbiate intende perseguire nel breve periodo grazie ad un finanziamento chiesto a Regione Lombardia. Proprio nei giorni scorsi, il comune di Limbiate ha presentato la documentazione necessaria alla sua partecipazione ai due bandi regionali indetti per finanziare strutture sportive.
Il primo bando è molto corposo e dà diritto a contributi pari all’80% della spesa complessiva, fino ad un massimo di 500euro. Se Limbiate dovesse beneficiare di questo finanziamento, realizzerebbe il progetto completo da 625mila euro, con una nuova pista di atletica (quella esistente è in pessime condizioni da diversi anni), con la sistemazione degli spogliatoi, l’abbattimento delle barriere architettoniche, con l’adeguamento dell’impianto alle normative si sicurezza e l’acquisto delle attrezzature.

Nel caso in cui non dovesse arrivare questo finanziamento, il piano B del comune di Limbiate prevede un secondo progetto, più ridotto, dove si rinuncerebbe alla pista d’atletica, tenendo invece ferma una spesa di 240mila euro per le restanti opere, a cui si aggiungerebbe la sistemazione della tribuna del campo da calcio. Il secondo progetto è stato inviato per il bando che contempla un finanziamento regionale del 50%, fino ad un massimo di 150mila euro. “Noi ci proviamo – ha commentato il sindaco Antonio Romeo – perché sarebbe davvero importante completare la riqualificazione del nostro centro sportivo comunale, riqualificazione che abbiamo cominciato con l’affidamento dello stesso impianto ad un gestore esterno, che ha già realizzato alcune opere di manutenzione, e che si completerebbe a costi contenuti con l’ulteriore intervento finanziato dalla Regione”.

30102018