SARONNO – Tanti i gol segnati ma poche le soddisfazioni nel match disputato questo pomeriggio al Centro Sportivo Ronchi. Tra Robur e Dal Pozzo finisce 2-5 per gli ospiti, con la squadra di casa che crolla nella fase finale del primo tempo e non riesce a ribaltare una partita pesantemente compromessa già prima ancora del fischio d’inizio. Nella fase di riscaldamento la Gs Robur è infatti costretta a rinunciare per infortunio a Mantegazza e Zoppellaro e dopo solo venti minuti sostituisce per affaticamento il portiere titolare Perini con Vegezzi.

Il primo tempo è però equilibrato e la squadra di casa non sembra accusare il colpo fino al 35′, quando Savoia sfrutta una disattenzione difensiva e segna il momentaneo 0-1. Saranno 10 minuti faticosissimi per gli “amaretti” che subiscono prima lo 0-2 al 40′ su un bel colpo di testa di Dentici e poi lo 0-3 al 41′ su girata di Dezio. Nel secondo tempo, con la partita che non ha più nulla da dire se non in termini di risultato, il Dal Pozzo dilaga: Pietrzyk, subentrato dalla panchina, firma lo 0-4 al 18′ e lo 0-5 al 32′. Solo nel finale la Robur riesce a lasciare il proprio segno sul tabellino. Al 36′ De Mattia e al 45′ De Micheli rendono infatti meno amara una giornata storta per i padroni di casa, già da ben prima dell’ingresso in campo.

Gs Robur – Dal Pozzo 2-5

GS ROBUR: Perini (28′ pt. Vegezzi), Fusco, Oldani, Monti (10′ st. Zoppellaro), Lazzarin, Neri (30′ st. Frigerio), Lavizzari, Carioli, De Micheli, Panighetti (43′ pt. De Mattia), Peverelli (15′ st. Borroni).

DAL POZZO: Islamas, Osculati (23′ st. Mura), Stefanizzi, Giannino (33′ st. Daga), Algeri, Brizzo, Savoia (13′ st. Basilico) Borgatti, Dentici (1′ st. Pietrzyk), Dezio, Bolgiani.

Marcatori: 35′ pt. Savoia, 40′ pt. Dentici, 41′ pt. Dezio, 18′, 32′ st. Pietrzyk, 36′ st. De Mattia, 45′ st. De Micheli

021202018

1 commento

Comments are closed.