SARONNO – Vittime di furti o di tentativi di furto i saronnesi lanciano appelli sui social per avvisare vicini, residenti della zona a rischio invitandoli a prestare attenzione. Da questo punto di vista determinante il contributo del gruppo “Sei di Saronno se” che conta oltre 14 mila iscritti. Nell’ultimo weekend sono due gli episodi che hanno fatto discutere e creato preoccupazione in città.

Il primo è l’appello di un residente del quartiere Prealpi lanciato nella giornata di venerdì: “Volevo avvisare che ieri sera intorno alle sette e mezzo di sera mi sono entrati i ladri in casa, fortunatamente non c’era nessuno e non hanno fatto in tempo a rubare niente perché hanno sentito che stavamo rincasando”. Da qui l’appello: “Volevo dire a chi vive in zona prealpi come me di tenere un occhio aperto”.

Il secondo episodio è avvenuto sabato sera tra le 20.30 e le 23, anche qui il padrone di casa ha rilanciato con un appello sul gruppo saronnese: “I ladri sono venuti a farci visita in casa, zona Cascina Colombara. Oltre a noi hanno avuto l’onore anche altri 2 appartamenti, quindi attenzione in queste sere. Tra l’altro casa nostra si trova al secondo piano e i ladri si sono arrampicati dalla grondaia passando dai garage, quindi credo che nessuno possa dire di sentirsi al sicuro”

18022019