Home Cronaca Inseguimento in via Varese: denunciato 41enne senza patente e documenti

Inseguimento in via Varese: denunciato 41enne senza patente e documenti

878
11

SARONNO – Guida senza patente, resistenza a pubblico ufficiale e violazione delle norme sull’immigrazione sono i reati di cui sarà chiamato a rispondere il nordafricano di 41 anni fermato dalla polizia locale nel pomeriggio di venerdì scorso.

E’ successo in via Varese quando, in un posto di blocco per il controllo del territorio, gli agenti hanno intimato l’alt alla vettura guidata dallo straniero.Il conducente ha ignorato l’ordine degli agenti ed ha proseguito sulla sua strada. Dopo un breve inseguimento però gli agenti hanno avuto la meglio e sono riusciti a fermarlo. Sono scattati subito i controlli. Con una perquisizione personale hanno trovato 3 grammi di cocaina. Ma non solo. Lo straniero era  privo di documento d’identità e di soggiorno e  di patente. Controllando la vettura gli agenti hanno scoperto che era intestata, come decine di altre, ad un prestanome. Così il veicolo è stato sequestrato ai fini della confisca. A carico del 41enne sono arrivate le accuse per i reati di guida senza patente, resistenza a pubblico ufficiale e per violazione delle norme sull’immigrazione.

(foto archivio)

16072019

11 Commenti

  1. manca ancora il provvedimento “principe” che impedisca la reiterazione, cioè l’ ESPULSIONE!

    • Ma guardi che questo governo che aveva promesso di espellerne 600.000 poi ha perso uno zero per strada… (circa 50.000) ma non ne ha espulsi più di qualche centinaio… sono buonisti anche loro o semplicemente fanfaroni?!?

      • Non dirlo ci rimangono male…. adesso fanno una bella diretta fb e il follower è appagato…

  2. che bella gente gira nelle nostre strade!!!!!!! avanti c’è posto per tutti!!!!!!

  3. Commenti ridicoli dei sinistri!
    Bastava non farli arrivare questa è l’unica verità!
    Ora si sta cercando di mettere una pezza al disastro fatto dal centro sinistra!
    Gli italiani e con italiani intendo tutti gli abitanti ufficiali sul suolo italico non dimenticano!

    • Guarda che questo forse e’ qua da 10 anni.
      Poi se a gestire l’ emergenze e i rapporti/accordi con la Libia fosse toccato a lega, viste le capacita` post promesse a rimpatriarli, forse ne arrivavano 3 volte tanto. Gli accordi con la libia ecc non li hanno fatti su facebook.

Comments are closed.