SARONNO – Crisi di governo, la parlamentare eletta sul territorio, Maria Chiara Gadda del Pd, concorda con le scelte della direzione del suo partito.

Dice Gadda

è molto positivo che la direzione del Partito democratico abbia colto con grande senso di responsabilità e unità il passaggio politico complesso, aperto a causa della irresponsabilità istituzionale del ministro Salvini e in seguito alle politiche fallimentari e le contraddizioni del governo gialloverde che sono esplose con grande evidenza in queste ore. La delegazione del partito, guidata dal segretario Zingaretti, dai due vice segretari e dai capigruppo di Camera e Senato, potrà così condividere i prossimi passaggi con il Capo dello Stato grazie a un mandato forte ed unitario. Il voto non fa certo paura al Partito democratico, ma con la guida sapiente del presidente Mattarella si dovranno verificare le condizioni di un accordo per un governo di legislatura che apra una nuova fase politica e sia in grado di rispondere davvero agli interessi del Paese. La priorità é evitare l’aumento dell’IVA, che avrebbe una ricaduta nefasta su famiglie e imprese, invertire la rotta nel campo delle politiche economiche e sociali, e garantire al Paese sicurezza e rispetto delle regole in concretezza e non a parole come nei comizi del ministro Salvini, che dopo la pessima figura di ieri al Senato dovrebbe avere il pudore di lasciare la poltrona del ministero degli Interni.

22082019

16 Commenti

    • Estinzione ci stava portando x 2 volte lega.
      Post governo lega / fi
      Pil italia -2.8%
      Anno 2017 riconsegnata Italia a pil +1.7% spread 100.
      Ultimo anno pil +0.1%, interessi debito spread da 290 a 200, meno ore lavorate, piu grandi crisi aziendali, un anno in campagna elettorale alla faccia dei problemi della Nazione.
      La dittatura del rancore incapace, NO GRAZIE

      • Dittatura del rancore?
        La visione distorta della storia è cosa tipica do sinistra!
        Le pongo solo una domanda.
        Come mai anche l’economia tedesca arranca?
        Colpa della lega anche da loro.
        Il problema del pil è semplice gli anni passati la richiesta europea era molto alta e la nostra economia veniva trainata delle esportazioni ora è tutto fermo e noi siamo i primi a risentirne ricordo a tutti che il mercato interno è fermo da oltre un decennio guarda caso da Monti in poi è poi tutti a criticare Berlusconi end co.
        Solite ipocrisie sinistre!

    • ha volte ritornano? prima gli italiani o prima l’italiano ?
      se volete governare , è meglio sapere la lingua..

    • e` arrivato quello con la frasetta trita…l’ avevi su un foglietto pronta per le grandi occasioni?

      • Non è arrivato siamo in molti!
        Siamo stanchi di essere presi in giro dal pd e dai suoi tifosi da stadio!
        Siete vicino alla fine che hanno fatto i dinosauri!

        • ecco il secondo con la frasetta… W i dinosauri… il giorno che arrivi con un argomento, un dato economico che dimostra che oggi 2019 è meglio che 2 anni fa ne riparliamo. Intanto dovresti ringraziare anche tu gli attuali bravi per esempio per i 5 miliardi di maggiori interessi sul debito pubblico. Che pagheremo tu ed io…. o sei anche tu uno che fa colazione con lo spread?

  1. @ La priorità é evitare l’aumento dell’IVA

    direi anche ridare un riassetto generale. Economia si arriva da crescita +1.7% nel 2017, ad oggi stagnazione completa. Un anno di troppi strilli e scompostezze ci regaleranno un ulteriore 5 miliardi di interessi sul debito da pagare, e tanto altro…..

    • La priorità e spartirsi le poltrone,……quale IVA …..1,via decreti sicurezza,2 via porti chiusi,3 Via quota cento…..come al solito ……dai comunisti solo questo ci si puo attendere …

      • No realismo, la cosa più saggia erano le elezioni, aveste perso ma sarebbe stato un nuovo punto di partenza, con l’accordo con i 5s avere decretato la vostra fine!

        • E’ normale prassi parlamentare post crisi valutare nuove maggioranze. Poi il PdR valuta se le basi esistono e sono solide o voto…. studia un pochino, la Repubblica Parlamentare…. non fa male… basta frasi fatte e sentenze senza appello!

Comments are closed.