Home Comasco Comasco: spaccio nei boschi, arrestato marocchino

Comasco: spaccio nei boschi, arrestato marocchino

260
0

COMASCO – All’esito di una operazione contro lo spaccio di droga nei boschi hanno fermato nel comasco un marocchino di diciannove anni, in Italia senza fissa dimora, irregolare sul territorio dello Stato, resosi responsabile dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza, violenza a pubblico ufficiale. Il provvedimento trae origine dalle investigazioni svolte a seguito di accertati episodi di spaccio di sostanze stupefacenti nell’area boschiva di Montano Lucino, area oggetto di monitoraggio e di frequenti servizi di prevenzione e repressione.

Le approfondite indagini condotte dai militari hanno consentito di
raccogliere inconfutabili elementi di colpevolezza a carico del reo in ordine a numerosi episodi verificatisi nelle aree boschive nel corso delle ultime settimane. Una intervento che ha fatto seguito anche a pedinamenti, audizione di acquirenti e conseguenti individuazioni fotografiche, numerose cessioni di sostanze stupefacente. Sono stati sequestrati oltre 3000 euro e 40 franchi svizzeri, ritenuti provento dell’illecita attività, bilancini di precisione nonché telefoni cellulari utilizzati per la compravendita del narcotico. Lo straniero è stato trasferito nel carcere di Como.

18092019