CARONNO PERTUSELLA – Sono stati i carabinieri della stazione cittadina intervenuti sul luogo dell’incidente ad identificare la 64enne Alessandra Mele che si è spenta all’ospedale di Garbagnate Milanese dopo essere stata vittima dell’incidente avvenuto stamattina in via Milano.

La bicicletta della donna e il pezzo della raccolta differenziata sono stati posti sotto sequestro come prassi in simili circostanze. Tutto è iniziato stamattina poco prima delle 10,20 in via Milano. La 64enne, secondo quanto riportato dai primi riscontri, è stata colpita da un mezzo della raccolta differenziata mentre pedalava. Il mezzo procedeva a velocità contenuta tanto da essere impegnato in una manovra in retro. La donna è finita a terra e ha riportato gravi lesioni. La macchina dei soccorsi si è messa in moto in pochi minuti. Sul posto è arrivata un’ambulanza della Croce rossa di Saronno il cui personale è stato raggiunto da quello dell’automedica. Dopo una mezz’ora di cure sul posto è stata trasferita sempre in codice rosso all’ospedale di Garbagnate Milanese. Ma non è riuscita a superare i traumi subiti e si è spenta all’ospedale.

Dopo che i militari hanno informato i familiari la notizia ha iniziato in città con grande cordoglio da parte di chi la conosceva ma anche da chi è rimasto colpito dalla drammaticità dell’incidente.

18022020

Comments are closed.