SARONNO – Il truccatore saronnese Andrea Leanza, salito alla ribalta per il gran lavoro svolto con Pierfrancesco Favino per Hammamet, è tra i candidati al premio David di Donatello 2020 nella categoria miglior truccatore.

Il David, resi noti oggi dal presidente de direttore artistico Piera Detassis, sono relativi ai film usciti nelle sale cinematografiche dal primo gennaio al 31 dicembre 2019 tanto che il saronnese è in lizza per il film “il primo re” con Roberto Pastore, Valentina Visintin e Lorenzo Tamburin.

La pellicola, Il Primo Re di Matteo Rovere, ha ottenuto 15 candidatura come Pinocchio di Matteo Garrone superate solo da Il traditore di Marco Bellocchio con 18 nomination. Anche quest’anno la cerimonia di premiazione, fissata per il 3 aprile prossimo, sarà trasmessa in diretta in prima serata da Rai uno.

Un bel traguardo per il 39enne saronnese che ha collaborato anche con il film “Il Traditore” trasformando sempre Pierfrancesco Favino. Tanti i complimenti già arrivati nelle ultime ore dagli orgogliosi concittadini di Andrea Leanza.

18022020

2 Commenti

Comments are closed.