SARONNO – Ha ripreso a salire, per fortuna di poco, il numero delle persone contagiate dal coronavirus a Saronno: oggi si è registrato un +2 che ha portato il contaggio complessivo a 95 persone (naturalmente comprendente anche chi ha superato la malattia ed è guarito, e purtroppo anche numerosi decessi). In provincia di Varese, dove oggi si è registrato un notevole incremento del contagio in controtendenza col resto della Lombardia (+143), Saronno resta la terza località per numero di contagi, dietro a Busto Arsizio (dove i casi confermati sono 152) e Varese città (141). Sale anche Gallarate, arrivata a 86 casi confermati; e Coquio Trevisago a 71.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus:

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

09042020

7 Commenti

  1. Non mi sembrano dati precisi (compresi i guariti,numerosi decessi )come mai nelle altre città i dati sono più dettagliati?

    • Questi sono i dati che vengono forniti alla stampa. Se ne dovessero fornire altri, come fanno altri sindaci in altri comuni, provvederemo! Saluti Sara

  2. per favore, aiutatemi a capire.
    A Saronno e dintorni si registrano 2-3 casi al giorno. Direi che sono pochi, “tracciabili”, non sono un contagio di massa. Non hanno nulla in comune? Si sono contagiati, così per caso, lungo la strada? Forse sono i poveri pendolari costretti a viaggiare in treno tutti i giorni (quei pochi che lavorano ancora) o corrieri, o rientri dall’estero…non dico di sbandierare nomi e cognomi come fanno da altre parti, ma credo che un minimo di collegamento ci sia. Altrimenti vi viene da pensare che sì, i casi siano molti, ma molti di più, solo che non lo sappiamo.

    • Questi sono i dati che vengono forniti alla stampa. Se ne dovessero fornire altri, come fanno altri sindaci in altri comuni, provvederemo! Saluti Sara

Comments are closed.