CISLAGO – La legge obbliga ad indire entro dieci giorni un consiglio comunale straordinario per la surroga del consigliere venuto a mancare in seguito alle dimissioni di Marzia Campanella.
Alle 11.30 del 2 maggio 2020 è così stato convocato il consiglio comunale nel palazzo comunale di via Toti con all’ordine del giorno due punti: la surroga del consigliere dimissionario e una interrogazione consiliare a tema “Emergenza Covid-19 – provvedimenti” presentata dal gruppo ViviCislago.

A seguito dell’emergenza sanitaria e nell’impossibilità di organizzare un consiglio comunale in videoconferenza, per sottostare alle misure necessarie al contrasto del contagio, l‘ingresso nell’aula è stato contingentato e permesso a sole quattro persone, lasciando fuori diversi cittadini tra i quali l’ex assessore Marzia Campanella.
Campanella, esigendo la necessità di garantire la pubblicità della seduta, ha richiesto di entrare ma è stata allontanata direttamente dal sindaco, Gian Luigi Cartabia.

Il segretario generale durante l’inizio del consiglio ha vietato le riprese video e perciò ilSaronno non è in grado di fornire gli abituali filmati.

In diretta il consiglio comunale per la surroga del consigliere comunale Marzia Campanella e l’interrogazione di Vivicislago

Ecco il play by play

3 Commenti

  1. Consiglio comunale aperto al pubblico nonostante le restrizioni, tra l’altro con poco spazio a disposizione, una diretta in streaming no? Troppo difficile…..

    • Considerando l’elevatissimo livello della giunta in termini di competenze e dialettica, considererei già un successo il fatto di essersi riuniti in consiglio.

Comments are closed.