MISINTO – “I casi positivi accertati di residenti a Misinto sono 119”.

Parte subito dai numeri il sindaco Matteo Piuri nel suo punto settimanale sull’emergenza Covid a Misinto.

“Il numero sale vertiginosamente in linea con tutta la provincia. Il lockdown soft, come l’hanno definito, se sarà servito a fare rallentare la curva lo vedremo tra un paio di settimane. L’unica certezza è che gli ospedali sono in totale emergenza così come lo sono i medici di medicina generale.

Le prescrizioni dell’ultimo Dpcm purtroppo lasciano spazio a molteplici dubbi interpretativi che anche gli addetti ai lavori (forze di polizia) faticano a interpretare nel modo migliore. Le risposte che anche noi sindaci possiamo dare a volte sono più indicazioni di buonsenso che altro.

Sono convinto che sia necessario portare il distanziamento solidale, l’uso dei dispositivi di protezione e una corretta igiene personale a livelli mai adottati in passato. Uscite di casa solamente per le vere necessità. Programmatevi e non inventate scuse banali per uscire.

A tutto quanto già detto, aggiungo che il clima sta cambiando, le temperature cominceranno ad abbassarsi e anche questo non aiuta il nostro corpo a proteggersi al meglio. Aiutiamoci tutti insieme”.

10112020