TURATE – In occasione della giornata mondiale dedicata all’eliminazione della violenza sulle donne, l’Amministrazione comunale ha deciso di partecipare alla sensibilizzazione in merito a questa tematica che, ogni giorno, diviene sempre più attuale e preminente. Nello specifico, è stata posta una sedia rossa al centro di piazza Volta (foto) e una nel giardino di Palazzo Pollini, accompagnate da alcune scarpe rosse, entrambi simboli della lotta contro questa difficile piaga da estirpare che è la violenza. Inoltre, sono stati affissi alcuni striscioni sulla facciata del palazzo comunale, realizzati dagli studenti dell’Istituto Geymonat di Tradate, a cui vanno i nostri ringraziamenti e complimenti.

Infine, poiché la vittoria contro le brutalità passa soprattutto attraverso la cultura, è stata individuata dalla biblioteca una lista di letture riguardanti il tema della violenza contro le donne, consultabile a questo link: https://canva.me/8c7BaqkDFbb

“In questa giornata simbolo, ci uniamo al dolore di tutte quelle donne che ogni giorno perdono la vita, subiscono maltrattamenti e violenze per mano di chi afferma di amarle, per la “sola colpa” di aver difeso la propria libertà, femminilità, dignità, indipendenza ed esistenza stessa. Invitiamo tutte le donne a non restare in silenzio: cercate aiuto e denunciate al numero anti violenza e stalking 1522” dicono dal Comune.

25112020