SARONNO – Il 21 marzo 2021, in occasione della Giornata Rotariana della Salvaguardia Ambientale, i Distretti Rotary Italiani si uniscono per promuovere e valorizzare il tema della sostenibilità ambientale, un tema centrale per il quale il Presidente Internazionale Rotary Holger Knaack afferma: “C’è ancora tanto che possiamo fare: dobbiamo rendere prioritarie le questioni ambientali”.

Il Rotaract club Saronno, nel rispetto delle normative e restrizioni sanitarie, ha organizzato nella mattina di domenica 21 marzo un’attività ecologia e sportiva allo stesso tempo: un eco-trekking. Alcuni soci si sono trovati muniti di guanti e sacchetti per camminare in campagna e pulire la natura dai rifiuti. Oltre ad un percorso nella campagna tra Saronno e Turate si è pulito anche il parchetto pubblico di viale Rezia.

“Il lavoro da fare è ancora molto, avendo trovato tante aree pieni di rifiuti – spiegano dal sodalizio – Nonostante la zona rossa, abbiamo voluto comunque dare il nostro piccolo contributo, in questa giornata simbolica. L’obiettivo del service è anche quello di sensibilizzare i giovani sul rispetto dell’ambiente e delle aree verdi comuni della nostra città”.

24032021

3 Commenti

  1. Bravi! Complimenti ai volontari per l’ottimo lavoro fatto. Per una città come Saronno sarebbe bello istituire una giornata al mese, per tenere pulito oltre i parchetti, anche le vie periferiche, che spesso sono in stato di abbandono, non per colpa degli addetti ai lavori, ma delle persone che non rispettano il lavoro altrui.

Comments are closed.