MILANO – In Lombardia le prenotazioni per le vaccinazioni della fascia di età compresa tra i 50-59 anni (non appartenenti a categorie prioritarie) questa mattina hanno superato quota 500.000. Un’adesione che il presidente della Regione Attilio Fontana – in un tweet – ha definito “straordinaria”. Il governatore ha quindi evidenziato che “la Lombardia corre” e che ora “servono più vaccini”.

Da ieri sul sito di Regione Lombardia è stato infatti aperto il portale per chi ha fra i 50 ed i 59 anni.


Vuoi restare aggiornato sui dati della pandemia, sui divieti e sulle novità? Iscriviti al canale Telegram ilSaronno covid https://t.me/ilsaronnocovid

Dall’inizio della pandemia abbiamo sempre diffuso i dati relativi al contagio forniti dalle fonti ufficiale. Regione Lombardia diffonde quotidianamente un bollettino coi i dati relativi ai nuovi positivi emersi dall’elaborazione dei tamponi. Vengono conteggiati esclusivamente coloro che risultano positivi per la prima volta. Riportiamo il totale da inizio pandemia e la variazione giornaliera. Altri dati vengono forniti dai sindaci che hanno a disposizione i dati forniti dall’Ats nel cruscotto a loro dedicato.

11052021